sabato 27 dicembre 2014

Speciale: COME SUPERARE UN BLOCCO DELLA LETTURA!

Buona sera lettori cari!!!
Come sono triste per avervi abbandonati proprio sotto le feste...ma come ormai saprete a memoria, sono stata superimpegnata :)
Ora, a parte lo studio, dovrei avere un po' più di tempo libero e chissà che non riesca a recuperare con qualche posticino ;) (non diciamolo troppo forte però).
Oltre alla mia assenza dal blog, negli ultimi due mesi sono stata afflitta da una brutta malattia di noi lettori, che sarà sicuramente capitata a molti di voi: il blocco della lettura!
Ogni anno o due, un po' più, un po' meno, mi capita di passare periodi in cui non mi va di leggere niente, non riesco a finire i libri iniziati e mi porto dietro letture arretrate, finendo poi per abbandonare i libri sul comodino a prendere polvere. Ogni tanto mi prende il proposito di iniziare un nuovo libro, ma poi dopo le prime cinque pagine, anche lui va a fare la fine di tutti gli latri.
Solitamente mi capita dopo libri che ho letto forzatamente, che non erano adatti al mio stato d'animo, o avvenimenti importanti...
L'ultimo blocco l'ho affrontato due anni fa, quando mi sono fidanzata, mentre questo da cui sto uscendo pian piano è stato causato da Wool e Endgame, due libri che sebbene mi siano piaciuti, ho letto di malavoglia e il forzarmi a finirli non ha fatto altro che peggiorare il mio malessere.
Ma dato che ora sono riuscita a tornare sulla retta via, grazie all'inaspettato Anna Karenina, mi è venuta voglia di dare qualche piccolo consiglio, del tutto personale, che mi sembra utile attuare in momenti come questo :)

  1. Non forzarsi mai a leggere un libro di cui non si ha voglia. È il modo migliore per entrare in un blocco della lettura e sicuramente non è valido neanche per uscirne. Leggere un libro forzatamente vi farà solo allontanare di più dalla lettura e dopo vi verranno a noia tutti gli altri libri.
  2. Non temere di lasciare un libro a metà. Molti provano fastidio quando non concludono una lettura iniziata o non vogliono iniziarne una nuova finché quella precedente non è terminata. In linea generale è un ottimo proposito, ma quando si ha un blocco della lettura non c'è niente di peggio che seguitare a leggere qualcosa di cui siamo stufi (che poi più o meno si rifà al primo consiglio).
  3. Lasciar perdere per un po'. Se non si ha voglia di leggere, non leggere. È inutile sfogliare pagine a caso, spostare i libri da uno scaffale all'altro alla ricerca del libro perfetto. Quando si presenta una situazione simile, qualunque libro risulta sgradito. Tanto vale prendersi una pausa consapevole, accettare quello che ci sta capitando e dedicarsi a qualcos'altro (il libro perfetto verrà da sé a suo tempo).
  4. Se vi viene voglia di leggere un qualsiasi libro, leggetelo!  Anche se non lo avevate programmato, se è di un genere completamente diverso dal solito o pensavate non l'avreste mai letto. L'ispirazione alla lettura torna all'improvviso e nei modi più strani, spesso con libri che non ci saremmo mai aspettati. A volte c'è bisogno di una bella ventata di novità!
  5. Rilassatevi, bevetevi un buon tè, un cappuccino, una tisana...fatevi una passeggiata. Vivete! E se avrete pazienza, la voglia di leggere tornerà a voi :)
Spero davvero di esservi stata un po' utile, io ho seguito questi punti e devo dire che mi sono davvero serviti :) 
a presto!!!

6 commenti:

  1. Ciao! Anche a me è capitato! A me di solito succede dopo avere letto un libro talmente bello e soddisfacente che le letture successive non si dimostrano all'altezza... Però come giustamente hai sottolineato te, la lettura è un piacere e quindi mai leggere per dovere! A meno che non siano testi scolastici o universitari ... Ovvio ;) ciao Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece succede quando un libro non mi interessa per nulla e nonostante questo mi ostino a finirlo. I libri belli magari mi lasciano spiazzata per un giorno o due, ma poi mi fanno venir voglia di leggerne subito un altro e riprovare la stessa cosa, come una droga :)

      Elimina
  2. a me capita sempre dopo libri che mi piacciono tanto tanto...è come se la mia mente sapesse già di stare per affrontare libri non all'altezza XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me il contrario. I libri che mi piacciono tanto mi fanno venir voglia di leggerne subito un altro! :)

      Elimina
  3. Mi dispiace tantissimo per il tuo blocco!
    Ad ogni modo concordo su tutti i consigli che hai dato. Spesso io stessa mi interstardisco su uno stesso libro anche se non mi sta piacendo e finisce che mi ci fossilizzo sopra.
    W ANNA KARENINA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna adesso è passato! :) W i classici!

      Elimina

Se lascerete un piccolo segno del vostro passaggio, sarò felicissima di rispondervi ad uno ad uno. I vostri commenti sono la mia gioia :)